Erc Starting Grant

papangeloIl Dr. Antonio Papangelo ottiene prima la laurea triennale (2011) e poi quella magistrale in Ingegneria Meccanica (2013) presso il Politecnico di Bari (PoliBa). Da gennaio 2014 intraprende gli studi di dottorato di ricerca, durante i quali si interessa di tematiche inerenti alla tribologia e alla dinamica nonlineare. E’ stato visiting scientist presso diverse università e centri di ricerca all’estero tra cui i Sandia National Laboratories (USA), l’Imperial College London (UK) e la Hamburg University of Technology (DE). Nel Marzo 2017 difende la tesi di dottorato ottenendo il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Meccanica presso il PoliBa. Tra il 2017 e 2019 svolge attività di ricerca come Research Fellow presso la Hamburg University of Technology (TUHH) nel gruppo di dinamica. Da Agosto 2019 è ricercatore a tempo determinato (junior) presso il PoliBa nel Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management, e visiting scientist presso TUHH nel gruppo di dinamica.

Nel campo della tribologia, il Dr. Antonio Papangelo si è interessato di adesione tra componenti soffici, attrito, transizione dall’attrito statico a quello dinamico, meccanica del contatto tra superfici rugose, viscoelasticità. Nel campo della dinamica nonlineare i suoi contributi di ricerca hanno riguardato prevalentemente lo studio della localizzazione spaziale delle vibrazioni in sistemi meccanici nonlineari, delle vibrazioni auto-eccitate in presenza di attrito, della risposta dinamica di strutture debolmente accoppiate forzate esternamente.

Nel dicembre 2021 è risultato vincitore del progetto di ricerca “Towards Future Interfaces with Tuneable Adhesion by Dynamic Excitation” (SURFACE), finanziato nell’ambito della call europea ERC – Starting Grant per un importo di 1,5 M€. SURFACE mira a progettare superfici microstrutture con proprietà adesive macroscopiche regolabili attivamente attraverso l’utilizzo di opportune eccitazioni dinamiche. Sfruttando l’accoppiamento moltiplicativo tra effetti geometrici e dinamici, SURFACE mira ad incrementare considerevolmente la tensione massima adesiva che la superficie è in grado di sostenere macroscopicamente, e a permettere un controllo attivo della forza adesiva scambiata al contatto con tempi di commutazione tra adesione e distacco dell’ordine di millisecondi. I risultati di SURFACE saranno rilevanti nello sviluppo di tecnologie d’avanguardia come i robot soffici, il recupero di detriti in ambiente extraterrestre, l’interazione uomo-robot, i manipolatori soffici con compiti di pick-and-place. Grazie al finanziamento ricevuto il Dr. Antonio Papangelo mira a supportare le attività di un gruppo di ricerca di 6 componenti a livello dottorale e post-dottorale per 5 anni e a fondare un nuovo laboratorio di tribo-dinamica presso il PoliBa.

 

COMUNICATO STAMPA

 

Contatti

DIPARTIMENTO DI
MECCANICA, MATEMATICA E MANAGEMENT

  Via Orabona 4 - 70125 Bari

  +39 080 596 3522
  PECQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.